Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘opinioni’

Perduta [Lost]

Con l’intento di precisare qualche aspetto poco chiaro nella faccenda piazza, pubblichiamo di seguito interamente la lettera di un amico, che ha firmato a sostegno dell’Amministrazione comunale. La lettera è stata consegnata a mano alla redazione del Messaggero Veneto il 23 novembre scorso (quasi un mese fa). Questa lettera misteriosamente a differenza di altre non è stata ancora pubblicata…

Technorati Tags: , ,


(altro…)

Annunci

Read Full Post »

Anche un osservatore esterno all’oscuro delle dinamiche interne al nostro paese lo potrebbe constatare immediatamente: la tensione si respira nell’aria. La si percepisce quotidianamente andando a prendere il giornale e aspettandosi ogni giorno una nuova “uscita”. Nell’ultima boutade del comitato per il no, nell’articolo apparso sul Messaggero Veneto dell’8 dicembre a firma di Corinna Sabbadini, si nota ancora un atteggiamento che ha ben poco a che fare con l’apertura e la volontà di venire a confronto.

Senza sapere che cosa sia e come funzioni un tavolo tecnico, si sparano sentenze, si annunciano “rappresaglie” e si continua con ostinazione a pretendere ciò che già è stato fatto. Che senso ha chiedere una commissione tecnica quando è costituendo un tavolo tecnico?

Lasciando per ora in sospeso i numerosi quesiti che sorgono spontanei e che faremo presto ai signori del comitato per il no, riportiamo un commento del vicesindaco Claudio De Martin, che ci ha scritto per manifestare la sua opinione. Di seguito riportiamo il testo in modo integrale e completo di sottolineature e di grassetti.

Technorati Tags: , , , , , , , , ,


(altro…)

Read Full Post »

Ci stupisce l’atteggiamento del “comitato per la difesa del patrimonio storico” che, convinto di fare il bene della cittadinanza, in realtà sta continuando ad alimentare sterili polemiche e nei fatti si configura piuttosto come “comitato per il no”.

È davvero credibile quanto afferma il comitato il cui portavoce risiede in via Tomasoni proprio davanti all’area interessata al progetto? Abbiamo l’impressione che il “comitato per il no”difenda più gli interessi di pochi, che quelli della maggioranza dei buttriesi.

Ci chiediamo a chi giovi una battaglia sulla piazza fondata essenzialmente su due punti: la perdita della visuale delle colline dal cosiddetto “belvedere” di via Tomasoni e l’eliminazione di edifici vecchi, fatiscenti, senza valore storico, non soggetti a vincolo della Soprintendenza regionale.

Parafrasando un noto slogan politico si potrebbe dire: “Meno piazza per tutti e più colline per me!!!”

O invece non è che dietro questa protesta qualcuno voglia fare della politica in visione delle prossime comunali?

Buttrio ha atteso più di trent’anni per veder finalmente nascere ciò che è sempre mancato: un centro con la sua piazza dove ora ci sono solo topi e sterpaglie.

Possiamo avere un centro riqualificato, prospero e vitale, con negozi, abitazioni e una piazza fruibile da tutti, il vero cuore pulsante del paese.

Ci sembra quindi insensato boicottare questo piano, che richiede coraggio perché creerà inevitabilmente un nuovo assetto urbanistico, pur nel rispetto delle caratteristiche dell’edilizia tradizionale friulana.

Il progetto è ancora perfettibile, ma bisogna decidere adesso. La posta in gioco è alta: il rischio è che si perda irrimediabilmente l’ultima occasione per realizzare il centro con la sua piazza.

Invitiamo i cittadini a non firmare la petizione del “comitato per il no”, prima di essersi debitamente informati in Comune e di seguirci su questo blog, dove è possibile discutere apertamente di ogni aspetto relativo alla questione, o a scriverci all’indirizzo: buttriesi.perlapiazza@gmail.com.

Technorati Tags: , , , , , , ,

Read Full Post »