Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘piazza’

Dopo alcuni mesi di assenza – giustificata dal rispetto delle regole del gioco o condizioni dettate dal moderatore del Tavolo di confronto – ritorniamo sulla “questione piazza” per riportare il documento finale. Esito di una lunga serie d’incontri, di dibattiti e confronti accesi e non, questo è il testo integrale che è stato presentato ufficialmente lunedì 26 maggio scorso dal dott. Cavallini a una non molto folta platea, come mi è stato riferito. Purtroppo per ragioni di lavoro non sono riuscito a presenziare all’ultimo incontro, ma il nostro comitato è stato più che degnamente rappresentato da Paolo Iuri, che ringrazio, assieme a tutti gli altri membri del “direttivo” per tutti i mesi passati assieme a discutere e a preoccuparci di tutte queste faccende.

Ringrazio anche tutti i partecipanti del tavolo, nessuno escluso (evito di fare nomi per evitare dimenticanze), ma in particolare vorrei ringraziare il dott. Cavallini per aver condotto i lavori con grande professionalità e competenza.

Ora che i lavori si sono conclusi con una proposta concertata e ragionata, ogni polemica risulta e risulterebbe anche in futuro inutile o comunque poco sensata.

Il testimone passa ora nuovamente all’Amministrazione Comunale (alla quale va un plauso e un sentito ringraziamento per aver intrapreso questa strada), ma soprattutto al progettista che sarà chiamato a “tradurre” in un piano adeguato le parole del documento che andremo ora a riportare. Non dobbiamo dimenticare che anche i proprietari dovranno essere d’accordo, perché, è utile ribadirlo, la zona è proprietà privata.

Concludo tutto questo discorso con un augurio-auspicio: che il percorso fatto finora non sia vanificato; che il progetto tenga conto delle istanze espresse dal Tavolo tecnico e del documento che riportiamo in calce; che non nascano più polemiche e che finalmente Buttrio possa dotarsi di un vero centro, vivo e riqualificato che diventi davvero il futuro di questo paese; che tra qualche anno possiamo tutti quanti brindare con un buon bicchiere finalmente seduti ad ammirare le colline dalla nuova piazza di Buttrio.

(altro…)

Read Full Post »

narnia

Nel nostro piccolo paese sembra di vivere all’interno di uno dei libri di C.S. Lewis. A mio parere, niente meglio della letteratura fantasy si può prestare a descrivere certe dinamiche e certe situazioni: Ma la differenza è che non siamo nel regno di Narnia, piuttosto si tratta delle cronache di Ernia (che potrebbe venire a chi segue queste faccende). La magia del film e dei libri è spezzata da diversi eventi e situazioni oscuri.

Technorati Tags: , , , , , , ,


(altro…)

Read Full Post »

Il Grinch

Proprio un bel regalo di Natale! Ma non l’abbiamo trovato sotto l’albero, bensì nella cassetta della posta. Si tratta del famigerato e “agile” documento di 16 pagine, e sottolineo se-di-ci-pa-gi-ne, realizzato dal mitico “Comitato per la difesa del patrimonio storico e paesaggistico di Buttrio” che avevamo annunciato qua. Altro che Babbo Natale, un regalo del genere lo poteva portare solo un Grinch (in foto)!

Malgrado l’istituzione del tavolo tecnico, che sarà gestito direttamente da Gianni Lidiano Cavallini, responsabile di Agenda 21 regionale, il comitato osa dubitare della sua validità e della sua legittimità e continua con una raccolta di firme, che ormai assume toni assurdi.

E mentre poco lontano da qua i confini cadono… il muro dell’incomprensione s’innalza nella nostra comunità.

Technorati Tags: , , , , , , , , , ,


(altro…)

Read Full Post »

Perduta [Lost]

Con l’intento di precisare qualche aspetto poco chiaro nella faccenda piazza, pubblichiamo di seguito interamente la lettera di un amico, che ha firmato a sostegno dell’Amministrazione comunale. La lettera è stata consegnata a mano alla redazione del Messaggero Veneto il 23 novembre scorso (quasi un mese fa). Questa lettera misteriosamente a differenza di altre non è stata ancora pubblicata…

Technorati Tags: , ,


(altro…)

Read Full Post »

Round table

Il tavolo tecnico sul piano particolareggiato e sul progetto della piazza è finalmente costituito. La notizia si legge sull’articolo del Messaggero Veneto di oggi, domenica 16 dicembre, a firma di Corinna Sabbadini.

Sono in molti gli interlocutori chiamati a partecipare da Gianni Lidiano Cavallini, direttore del Servizio regionale di Agenda21, il quale farà da moderatore del tavolo. Siamo lieti di poterne far parte, di poter esprimere le nostre opinioni e di poter dare una mano alla definizione di un progetto per la riqualificazione del centro e per la piazza del nostro paese.

Technorati Tags: , , , , , , , , , ,


(altro…)

Read Full Post »

schizzo del progetto de l “comitato per il no”
Santa Lucia ha fatto un bel regalo ai buttriesi. E’ notizia di stamane: il “comitato per il no” ha finalmente partorito qualcosa (nella foto il bozzetto del progetto catturato dallo schermo del computer).

Technorati Tags: , , , , , , , , ,


(altro…)

Read Full Post »

Ci stupisce l’atteggiamento del “comitato per la difesa del patrimonio storico” che, convinto di fare il bene della cittadinanza, in realtà sta continuando ad alimentare sterili polemiche e nei fatti si configura piuttosto come “comitato per il no”.

È davvero credibile quanto afferma il comitato il cui portavoce risiede in via Tomasoni proprio davanti all’area interessata al progetto? Abbiamo l’impressione che il “comitato per il no”difenda più gli interessi di pochi, che quelli della maggioranza dei buttriesi.

Ci chiediamo a chi giovi una battaglia sulla piazza fondata essenzialmente su due punti: la perdita della visuale delle colline dal cosiddetto “belvedere” di via Tomasoni e l’eliminazione di edifici vecchi, fatiscenti, senza valore storico, non soggetti a vincolo della Soprintendenza regionale.

Parafrasando un noto slogan politico si potrebbe dire: “Meno piazza per tutti e più colline per me!!!”

O invece non è che dietro questa protesta qualcuno voglia fare della politica in visione delle prossime comunali?

Buttrio ha atteso più di trent’anni per veder finalmente nascere ciò che è sempre mancato: un centro con la sua piazza dove ora ci sono solo topi e sterpaglie.

Possiamo avere un centro riqualificato, prospero e vitale, con negozi, abitazioni e una piazza fruibile da tutti, il vero cuore pulsante del paese.

Ci sembra quindi insensato boicottare questo piano, che richiede coraggio perché creerà inevitabilmente un nuovo assetto urbanistico, pur nel rispetto delle caratteristiche dell’edilizia tradizionale friulana.

Il progetto è ancora perfettibile, ma bisogna decidere adesso. La posta in gioco è alta: il rischio è che si perda irrimediabilmente l’ultima occasione per realizzare il centro con la sua piazza.

Invitiamo i cittadini a non firmare la petizione del “comitato per il no”, prima di essersi debitamente informati in Comune e di seguirci su questo blog, dove è possibile discutere apertamente di ogni aspetto relativo alla questione, o a scriverci all’indirizzo: buttriesi.perlapiazza@gmail.com.

Technorati Tags: , , , , , , ,

Read Full Post »

Older Posts »